Il Pagellone dei lupi Gemelli dopo la prima di Ladispoli

Ecco la nostra prima rubrica stagionale che vogliamo condividere con voi amici dei social. “Il Pagellone dei lupi gemelli”. La vittoria di Ladispoli ha dato morale al gruppo e noi vi diamo le nostre pagelle. Vogliamo, inoltre che critichiate il tutto se non siete d’accordo ma anche se lo siete per avere un supporto costruttivo con voi che ci seguite

Lagomarsini 6 – Poteva fare meglio sull’episodio del gol senza alcun dubbio ma si riscatta sia nelle uscite sia su un diagonale di La Rosa

Parisi 7,5 – Tra i migliori nelle corsie basse di destra. Omaggiato da Graziani e Gerbaudo a fine gara si è guadagnato gli elogi alla grande

Mithra 7 – Come il compagno di reparto offre un assist d’oro a Gerbaudo ed il destro non è il suo piede. Bene così

Morero 6 – Guida la difesa e la manovra ma alcune sbavature ed amnesie le ha avute

Mikahylovsky 6,5 – Meglio di Morero, bada al solito più che all’estetica

Tribuzzi 6 – Buona prestazione, fa il compitino suo

Buono 7 – Qualità e quantità nonostante sia un under. Il gol da cineteca la ciliegina sulla torta

Gerbaudo 7 – Segna il primo gol della stagione e mima il lupo. Grande

Matute 5,5 – Fa confusione e si calpesta i piedi da solo. Deve migliorare

De Vena 6.5 – Ha il merito di chiudere la gara con un bel gol, ma si divora sotto porta dei gol clamorosi

Mentana 6 – Per l’assist, ma per il gol sciupato nella prima frazione meritava un 5

 Subentrati Ciotola, Acampora e Sforzini 6, il primo sta bene fisicamente, il secondo deve ancora lavorare per la forma, mentre il centrocampista si è destreggiato bene in mediana

Tompte 7,5 – Entra e spacca la partita, farà parlare di sè. Forte!

Urbansky senza voto, troppo poco tempo per lui

Mister Graziani 7 – E’ uno stratega, conosce la categoria, sa il fatto suo, lasciamolo lavorare in pace